Difficoltà bassa

Arancini marchigiani

40 Minuti
70 Numero
13 Steps

Ingredienti

PER L'IMPASTO

PER FARCIRE

  • 50 ml succo d'arancia
  • scorza di due arance grattugiate
  • 200 g zucchero semolato

PER FRIGGERE

  • olio di semi per friggere
Aggiungi tutto alla lista della spesa
Quello che ti serve

Per questa ricetta

Preparazione

  • 1/13
    Versa le farine setacciate in una terrina larga e mescolavi il Lievito di birra Mastro Fornaio.
  • 2/13
    Al centro del mucchio pratica una buca e versa zucchero, vanillina, uova e burro morbido.
  • 3/13
    Amalgama il tutto con la forchetta, aggiungendo poco per volta il latte tiepido e il sale.
  • 4/13
    Lavora l'impasto sul piano del tavolo leggermente infarinato per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo, fino al completo assorbimento del liquido.
  • 5/13
    Rimetti l'impasto nella terrina infarinata, coprilo con pellicola trasparente e ponilo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato.
  • 6/13
    In una terrina mescola le scorze d'arancia grattugiate con lo zucchero.
  • 7/13
    Dividi l'impasto in 3 parti e stendi una parte alla volta in una sfoglia di 15 x 45 cm circa.
  • 8/13
    Spennella un leggero strato di succo d'arancia sulla pasta stesa e distribusci lo zucchero lasciando libero lo spazio di circa 1 cm dal lato lungo.
  • 9/13
    Arrotola la pasta ben stretta dal lato più lungo andando verso la parte senza lo zucchero e sigillando bene.
  • 10/13
    Con un coltello affilato taglia delle girelle di circa 1,5 cm di spessore, posizionale su un vassoio coperto con carta da forno e poni a lievitare in luogo tiepido per circa 15 minuti.
  • 11/13
    Ripeti l'operazione con la pasta rimasta.
  • 12/13
    Friggi gli arancini in abbondante olio bollente (175°C-180°C), mantenendo la temperatura costante durante la cottura. Gira gli arancini in modo che si dorino da entrambi i lati, toglili dall'olio e lasciali sgocciolare su carta da forno.
  • 13/13
    Conserva gli arancini pronti a temperatura ambiente e consumali entro 24 ore.

Complimenti,
ottimo risultato!

Pubblica la tua ricetta e ricordati di taggarci: saremo felici di condividere il tuo successo.

Divertiti in cucina

Scopri anche altre ricette

chiudi
  • Vuoi sostituire un ingrediente?
  • Vuoi sostituire uno strumento?
  • Vuoi aiuto con gli step?
Aggiunto ai preferiti
Url copiato
Rimosso dai preferiti
Aggiunto alla lista della spesa
Rimosso dalla lista della spesa